-+  Associazione
-+  Documenti
 |-  Modern Perl
 |-  Bibliografia
 |-  Articoli
 |-  Talk
 |-  Perlfunc
 |-  F.A.Q.
 |-  F.A.Q. iclp
-+  Eventi
-+  Community
-+  Blog
-+  Link
Corso di Perl



 
Scott Guelich, Shishir Gundavaram, Gunther Birznicks Versione stampabile.
CGI programming with Perl
1-56592-419-3 - O'Reilly - 2000 - 34,95 USD
Recensioni di Daniele Radogna , dree e Gioachino Bisconti.

Recensione di Daniele Radogna Punteggio: 4/5

Il libro tratta della programmazione di CGi in Perl e include un'ampia trattazione del modulo CGI

Libro efficace nel fornire una panoramica di utilizzo di tutte le tecniche base sulla programmazione CGI in Perl e, soprattutto, ricco di informazioni pratiche. Sono trattati anche alcuni argomenti che non ho visto discussi altrove (tranne, evidentemente, la relativa documentazione), compresi alcuni moduli quali Mason, EmbPerl. Ci sono alcune chicche quali il paragrafo sui libromarklets. Include un efficace esempio su uno script di upload su cui ci sono state parecchie richieste in questo NG.

Recensione di dree Punteggio: 4.5/5

Nonostante l'affermazione di nuove tecnologie quali ASP, PHP, JSP e servlets Java, gli script CGI scritti in Perl sono ancora molto utilizzati nei siti Web per trattare l'informazione dinamica delle pagine HTML. Con l'utilizzo di tecnologie di precompilazione e persistenza degli script quali mod_perl, a mio avviso il Perl continua ad essere la scelta migliore quale linguaggio per la creazione di script CGI.

CGI Programming with Perl (Luglio 2000) rappresenta la seconda edizione di CGI Programming on the World Wide Web del 1996, rispetto alla quale è stata riscritta ed aggiornata alle più recenti tecnologie. Inoltre, in questo libro della O'Reilly di circa 450 pagine, l'attenzione è stata posta esclusivamente sul Perl, tralasciando la discussione comparativa con altri linguaggi.

L'obiettivo dell'autore è naturalmente quello di insegnare al lettore a diventare un buon sviluppatore di tecnologia CGI scritta in Perl. Il libro non è un cookbook di progetti a sé stanti, ma descrive i vari argomenti attraverso una prima panoramica seguita da esempli realizzativi di piccola e media dimensione. Utilizza Apache quale web server di riferimento ed è sicuramente (ma non esclusivamente) unix oriented.

In un capitolo tipo si descrive inizialmente una particolare esigenza o problematica della programmazione CGI. Di seguito vengono proposte diverse soluzioni al problema ovvero diversi approcci che differiscono tra loro per la maggiore o minore complessità, convenienza o semplicemente per una diversa implementazione. In ogni caso, si vuole focalizzare sulla problematica (e sui suoi perché) dando numerosi spunti, piuttosto che cercare una unica soluzione completa a tutti i costi.

Gli argomenti trattati nel volume sono:

  • Introduzione generale a CGI
    (storia, configurazione del server, etc)
  • Il protocollo HTTP
    (le URL, gli header HTTP, le risposte del server, etc)
  • L'interfaccia CGI
    (le variabili d'ambiente, gli header, etc)
  • Le form HTML
    (i tag e la codifica dell'input della form)
  • Il modulo Cgi.pm
    (trattare le variabili d'ambiente, l'input delle form, l'upload di file, la generazione di HTML)
  • I template HTML
    (SSI, il modulo HTML::Template, Embperl, un accenno al modulo Mason)
  • Javascript
    (controllo e validazione delle form, lo scambio di dati con il formato WDDX, le libromarklets)
  • La sicurezza nei CGI
    (Le diverse problematiche, la cifratura con MD5, Taint Perl)
  • L'invio di email
    (validazione degli indirizzi, sendmail, Mail::Mailer)
  • La persistenza dei dati
    (i file DBM e i relativi moduli per la loro gestione, DBI e DBD::CVS, uno script completo per la gestione di un'agenda di indirizzi)
  • Il mantenimento dello stato
    (lo stato nelle query string, nei campi hidden, i cookies e lo script di una piccola shopping cart)
  • Ricerca di informazioni sul web server
    (dalla ricerca naïf alla ricerca indicizzata e su DBM)
  • Generazione di grafica on the fly
    (i moduli della famiglia GD e ImageMagick)
  • Middleware e XML
    (un accenno alla comunicazione tra server con LWP e un'introduzione all'uso di XML e XML::Parser)
  • Debugging di applicazioni CGI
    (errori tipici e consigli di buona programmazione, un accenno al debugger perl, a ptkdb e al debugger Activestate)
  • Scrivere applicazioni CGI migliori
    (buon senso e consigli nel progettare e programmare)
  • Efficienza ed ottimizzazione
    (fonti di inefficenza, FastCGI e mod_perl)
  • Risorse
    (bibliografia, siti, CPAN)

Il libro è davvero un ottimo punto di partenza per imparare la tecnologia CGI. E' molto valido anche per migliorare e consolidare le proprie conoscenze, per chi le ha acquiste in maniera incrementale e vuole ora un testo di riferimento. Anche i super-esperti potrebbero trovare nella trattazione dei più recenti argomenti, delle nuove visioni per la risoluzione di un problema. Al volume manca la lode per quella cinquantina di pagine mancanti, nelle quali si sarebbe potuto descrivere più in profondità alcune delle tematiche più avanzate (fra tutte mod_perl, Mason e XML) e scrivere qualche parola in più sugli altri argomenti.

Recensione di Gioachino Bisconti Punteggio: 3/5
17/12/2003

Gli script CGI continuano a dare filo da torcere alle nuove tecnologie, quali PHP, ASP, JSP, nella costruzione di informazioni dinamiche di molti siti Internet.
Prima di introdurre il modulo CGI l'autore descrive i passaggi dei dati che si verificano tra client e server durante l'esecuzione di un CGI. Così facendo introduce il protocollo HTTP. Vengono anche descritte tecniche per risolvere molti problemi che si riscontrano nella vita quotidiana di un programmatore Web di siti dinamici. Uno di questi ` l'esempio di uno script per l'upload sul server. Gli argomenti vengono prima descritti con una panoramica su una particolare esigenza o su un problema tipo legato alla programmazione CGI; dopo la trattazione teorica vengono proposti diversi approcci per risolvere il problema, in modo che il lettore possa scegliere il metodo più consono alla propria esperienza o esigenza. Oltre che al protocollo HTTP ed al modulo CGI.pm nel libro vengono affrontati argomenti come:

  • template HTML (Server Side Included, il modulo HTML::Template...),
  • sicurezza nei CGI (cifratura con MD5 ed altro),
  • controllo e validazione delle form HTML tramite JavaScript,
  • scambio dati con il formato WDDX e le bookmarklets. Invio di email,
  • cookie,
  • creare grafici con i moduli GD,
  • una breve introduzione al mondo XML,
  • trattazione degli errori e debugger Perl.

D:
Progetti e documenti in rilievo
Corso di Perl Progetto pod2it
D:
La ML di Perl.it
mongers@perl.it è la lista ufficiale di Perl Mongers Italia per porre quesiti di tipo tecnico, per rimanere aggiornato su meeting, incontri, manifestazioni e novità su Perl.it.
Iscriviti!
D:
Annunci Google