-+  Associazione
-+  Documenti
 |-  Modern Perl
 |-  Bibliografia
 |-  Articoli
 |-  Talk
 |-  Perlfunc
 |-  F.A.Q.
 |-  F.A.Q. iclp
-+  Eventi
-+  Community
-+  Blog
-+  Link
Corso di Perl



 
Randal L. Schwartz, brian d foy and Tom Phoenix Versione stampabile.
Intermediate Perl
0-596-10206-2 - O'Reilly Media - 2006 - US$ 39.99

Recensione di Michele Beltrame Punteggio: 5/5

Imparando un linguaggio, ci si potrebbe chiedere cosa indichi di preciso il livello "intermedio", poiché solitamente i livelli sono solamente 2: iniziale (il novizio che impara le basi) e avanzato (una volta apprese le basi si passa a tutto il resto). Credo che intermedio più o meno significhi: "le basi che si devono sapere ma che è meglio non studiare quando s'inizia". Sono cioè argomenti che bisogna conoscere, ma prima di ciò è meglio studiare le "vere" basi. Detto questo, il libro è in realtà la seconda edizione di un testo esistente: Learning Perl Objects, References and Modules.

Quali sono dunque gli argomenti che un programmatore Perl (non ancora di livello intermedio) dovrebbe conoscere? Beh, i moduli anzitutto, che costuiscono il fondamento della grande estensibilità del linguaggio; inoltre, la community ruota largamente attorno ad essi. Ci sono poi le reference: ad esse sono dedicati 5 capitoli, quindi non è solamente questione di "una variabile che contiene l'indirizzo di un'altra". Ci sono poi gli oggetti, che in Perl possono mostrarsi in un gran numero di forme diverse. Questo libro è ottimo nell'insegnare questi aspetti del linguaggio: non è che non si possano trovare anche in Programming Perl, ma la differenza è nel modo in cui essi vengono insegnati. In Intermediate Perl gli autori utilizzano un approccio semplice ma completo, che non solo spiega le cose ma indica anche la via migliore per utilizzare quanto si sta apprendendo.

Il libro insegna, ma non scava: non è avanzato, è intermedio, ricordate? Si impara come utilizzare classi ed oggetti, ma nulla sui vari ed interessanti framework di classi disponibili su CPAN. Insegna come creare una distribuzione di un modulo per CPAN, ma non ad utilizzare tecniche belle e comode come Module::Build per farlo. Se si desidera ciò bisogna approfondire da soli ma, dopo aver letto questo testo, si sarà comunque in grado di svolgere le operazioni essenziali percorrendo la via normale.

Questo è un libro semplicemente ottimo, l'ideale seguito di Learning Perl. Comunque esso non è solo per chi inizia a programmare, ma anche per i molti programmatori Perl che hanno imparato solo quel poco di cui avevano bisogno e che non hanno mai avuto il tempo e la voglia di acquisire una visione globale dell'intero sistema.

D:
Progetti e documenti in rilievo
Corso di Perl Progetto pod2it
D:
La ML di Perl.it
mongers@perl.it è la lista ufficiale di Perl Mongers Italia per porre quesiti di tipo tecnico, per rimanere aggiornato su meeting, incontri, manifestazioni e novità su Perl.it.
Iscriviti!
D:
Annunci Google