-+  Associazione
-+  Documenti
-+  Eventi
-+  Community
-+  Blog
-+  Link

Febbraio 2014

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28  

Cerca






 


« Giugno 2008 | Home | Agosto 2008 »

Perl in Google App Engine

E ora anche Perl!
E' di ieri l'annuncio che Brad Fitzpatrick, (già autorevole e prolifico autore di memcached, Perlbal, OpenID, LiveJournal), lavoverà per il 20% del suo tempo a Google, per aggiungere il supporto Perl al Google App Engine.

Questo non vuol dire che Google supporti ufficialmente il porting, tuttavia ha autorizzato Brad, suo dipendente (anche se non è un membro del Google App Engine Team) a utilizzare il 20% del tempo per lavorare al progetto (GMail è nata in modo simile).

Già da tempo se ne parlava, e l'annuncio è ben lungi dall'essere realtà: ci sarà un sacco di lavoro da fare (primo fra tutti una versione ad hoc dell'interprete Perl) tuttavia Brad Fitzpatrick rappresenta una sorta di garanzia della bontà del progetto.


Inviato da bepi alle 12:32 | Commenti (3)

2 mesi a Italian Perl Workshop 2008

La quarta edizione dell'Italian Perl Workshop si avvicina inesorabilente: sempre più vicina, sempre più vicina... Al momento c'è ancora qualche spazio disponibile per interventi, quindi se siete interessati... proponente! Qui trovare il Call For Papers e tutte le istruzioni per "farvi avanti":

http://conferences.yapceurope.org/ipw2008/cfp.html

Non sapete cosa proporre? Siete un po' incerti? Provate a consualtare il wiki dell'evento, in esso sono contenuti spunti potenzialmente utili:

http://conferences.yapceurope.org/ipw2008/wiki

Non volete proprio parlare? ;) Bene, il workshop è inteso soprattutto come un luogo dove ascoltare e scambiarsi opinioni, quindi non mancate! Anzi, iniziate a prenotare l'hotel.

Gli argomenti della conferenza riguarderanno Web 2.0, Parrot/Perl 6, interfacce a Database, sviluppo Web (mod_perl, application servers, CMS, Catalyst, etc), sviluppo Perl (internals, metodologie, test frameworks, ottimizzazioni, etc), sviluppo con librerie grafiche (Gtk+2, Tk, WxWidgets), amministrazione di sistema, ecc.

Sponsor di rilievo supportano l'evento tra cui citiamo: Wind Telecomunicazioni,
Opera Software, pair Networks, Linux&C, ActiveState, Apress, Smart Open
Software e con il patrocinio della YAPC::Europe Foundation.

In particolare Opera Software, la nota azienda norvegese che sviluppa il browser Opera, organizzerà delle vere e proprie sessioni di reclutamento riservate ai partecipanti in cui ognuno potrà presentare il proprio curriculum vitae e fare un colloquio: un'occasione da non perdere per chi vorrà cogliere l'opportunità di lavorare in un ambiente internazionale, altamente professionale e animato dalla passione per il Web!

Ricordo che la aprtecipazione all'evento è GRATUITA.

Ci si vede tutti a Pisa!!!

Inviato da arthas alle 18:53 | Commenti (0)

Problemino estivo

14:51 < oha> ho risolto un problema con un pezzo di codice C che impiega 10 min
14:51 < oha> ma se volete fare un po di enigmistica, magari trovate un modo migliore
14:51 < oha> ho 38 palline, che valgono come i numeri di una roulette a doppio zero
14:51 < oha> queste palline vengono estratte e allineate in una fila da 6
14:52 < oha> in questo scenario, ci sono 5 palline che seguono una precedente
14:52 < oha> e possono esser "alte", "basse" o "uguali"
14:52 < oha> (uguali ne solo caso di 0 seguito o preceduto da 00)
14:53 < oha> per convenzione, quindi diciamo che se abbiamo una sequenza alto alto basso alto basso, possiamo dire HHLHL
14:53 < oha> quant'e' la probabilita' di ogni combinazione?
14:54 < oha> l'estrazione non prevede ripetizioni eh, IOW non posso avere in una estrazione 2 palline dello stesso valore
14:55 < peppe> sì ok, estraggo e non rimetto dentro
14:55 < peppe> quindi tipo 5 12 0 00 6 3 significa HLEHL ?
14:55 < oha> di nuovo esatto
15:00 < oha> anzi, rialziamo un po... se uno riesce a scrivere un algoritmo in Perl che impiega meno di 15 minuti su un pc comune, vi offro ...

Caliamo un pietoso velo pietoso sul premio :)
Vi lascio a pensarci...

Inviato da larsen alle 16:14 | Commenti (3)

Far le pulci a PBP

Su perlbuzz è comparsa la segnalazione della pagina wiki dedicata al commento della lista di moduli consigliati da Damian Conway in Perl Best Practices. Si scoprono cose interessanti.

Inviato da larsen alle 14:55 | Commenti (0)

Hai chiesto all'orso?

Beige_Teddy_Bear.jpgLa brian's Guide to Solving Any Perl Problem, documento del 2002, acquista nuova visibilità grazie alle recenti traduzioni in Castigliano e in Tedesco.
Si tratta di domande che dovrebbero essere utili al principiante (e non solo) che indaga su un problema Perl: quelle tipiche situazioni in cui il codice ormai esce fuori dagli occhi, il raziocinio latita, e una voce esterna può essere utile per recuperare una prospettiva fresca sul problema.
In questo senso, il suggerimento che mi piace di più, e che si è rilevato più utile nella mia esperienza, è il seguente:


Did you talk to the bear?
Explain you problem aloud. Actually say the words.

For a couple of years I had the pleasure of working with a really good programmer who could solve almost anything. When I got really stuck I would walk over to his desk and start to explain my problem. Usually I did not made it past the third sentence without saying "Never mind−−−I got it". He almost never missed either.

Since you will probably need to do this so much, I recommend some sort of plush toy to act as your Perl therapist so you do not annoy your colleagues. I have a small bear that sits on my desk and I explain problems to him. My girlfriend does not even pay attention when I talk to myself anymore.

Inviato da larsen alle 16:03 | Commenti (0)

D:
Progetti e documenti in rilievo
Corso di Perl Progetto pod2it
D:
La ML di Perl.it
mongers@perl.it è la lista ufficiale di Perl Mongers Italia per porre quesiti di tipo tecnico, per rimanere aggiornato su meeting, incontri, manifestazioni e novità su Perl.it.
Iscriviti!
D:
Annunci Google