-+  Associazione
-+  Documenti
-+  Eventi
-+  Community
-+  Blog
-+  Link

Ottobre 2013

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Cerca






 


« Febbraio 2004 | Home | Aprile 2004 »

Il test di Joel


Immagino che vi siate già imbattuti nel Test di Joel. Lo riporto qui sotto:

  1. Usate un sistema per il versionamento del codice?
  2. Potete compilare una build in un solo passo?
  3. Fate compilazioni giornaliere?
  4. Avete un database dei bug?
  5. Sistemate i bug prima di scrivere nuovo codice?
  6. Avete una tabella di marcia aggiornata?
  7. Avete delle specifiche?
  8. I programmatori lavorano in un posto tranquillo?
  9. Usate i migliori strumenti sul mercato?
  10. Avete dei tester?
  11. I candidati scrivono codice durante il colloquio?
  12. Fate test dell'usabilità "da corridoio"?

Sono d'accordo su quanto dice Joel Spolsky a proposito della rapidità e l'utilità di questo test, un po' meno sulla sua valutazione dei risultati ("Un punteggio di 12 è perfetto, 11 è accettabile, ma da 10 in giù avete problemi seri."). Inoltre, mi pare strano che le domande non menzionino la presenza di test. Che ne pensate?
Ad ogni modo, allego le mie risposte:

  1. No
  2. Il concetto di compilazione non si applica al Perl, ma sì, posso fare ciò che Joel intende con build con un comando solo
  3. Sì, vedi sopra
  4. Il mio database è fatto di carta, e spunto gli errori via via che li correggo. Però non uso un sistema di tracking
  5. Non sempre. No
  6. Ho una tabella di marcia, ma non è quasi mai messa per iscritto
  7. Sì. Che però potrebbero essere più accurate
  8. Il programmatore, cioè io, lavora a casa, che è un posto abbastanza tranquillo e rilassante
  9. Lo strumento di lavoro principale è il mio editor. Come tutti, sono fermamente convinto di usare il migliore degli editor possibili :)
  10. No
  11. n/a
  12. No

Inviato da larsen alle 11:20 | Commenti (2)

Synopsis 3

Synopsis 3

Come diceva quel tale, "the arrow becomes the dot...". E così via.
Si trova tutto nella terza sinossi.
Mi piacciono un sacco le junction, l'operatore yada, yada, yada, i vector operators, e diverse altre cosucce. Impressioni?

Inviato da larsen alle 19:47 | Commenti (1)

Daily Perl FAQ

abbiamo attivato il servizio di recapito giornaliero delle Perl FAQ in italiano: su questa pagina trovate le istruzioni per iscrivervi alla mailing list che distribuisce ogni giorno una FAQ a caso (che è poi quella che trovate nella homepage del sito).

i ringraziamenti vanno a tutti i traduttori (e i revisori!) che con il loro indefesso lavoro hanno reso possibile arrivare a questo traguardo.

come sempre, se trovate errori, imprecisioni o espressioni poco chiare nelle FAQ tradotte, siete invitati a segnalarceli, in modo che la qualità del servizio possa essere sempre migliore; rispondere al messaggio giornaliero che riceverete sarà sufficiente per farci arrivare i vostri commenti.

vi ringrazio dell'attenzione :-)

cheers,

Aldo

Inviato da dada alle 17:54 | Commenti (0)

l'ereditarietà diseredata


riuscite a dirmi, guardando il seguente codice:

  1. cosa c'è di sbagliato
  2. qual'è il modo più elegante per correggerlo
  3. cosa si può fare per evitare simili errori

package SomeData;

sub new { bless \pop, shift }
sub value { ${shift;} }

sub add {
    my($self, $type, $value) = @_;
    if($type eq 'number') { return $$self += $value; }
    if($type eq 'string') { return $$self .= $value; }
    die "only string or number allowed";
}

sub increment {
    my $self = shift;
    $self->add(number => 1);
}

package MyNumber;

use base qw( SomeData );

sub add {
    my($self, $value) = @_;
    die "not a number" unless $value =~ /^\d+$/;
    $$self += $value;
}

sub subtract {
    my($self, $value) = @_;
    die "not a number" unless $value =~ /^\d+$/;
    $$self -= $value;
}

package main;

my $answer = MyNumber->new(42);
print $answer->value(), "\n";

$answer->subtract(1);
print $answer->value(), "\n";

$answer->increment();
print $answer->value(), "\n";

cheers,
Aldo

Inviato da dada alle 15:14 | Commenti (0)

D:
Progetti e documenti in rilievo
Corso di Perl Progetto pod2it
D:
La ML di Perl.it
mongers@perl.it è la lista ufficiale di Perl Mongers Italia per porre quesiti di tipo tecnico, per rimanere aggiornato su meeting, incontri, manifestazioni e novità su Perl.it.
Iscriviti!
D:
Annunci Google