-+  Associazione
-+  Documenti
-+  Eventi
-+  Community
-+  Blog
-+  Link

Ottobre 2013

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Cerca






 

« Firenze.pm: gli atti del secondo technical meeting | Home | Hiveminder + Google Calendar? Sì, grazie »

Module::Compile + B::Bytecode = ?
20.12.06


Module::Compile è un interessantissimo modulo CPAN il cui scopo primario sarebbe di realizzare dei "filtri", grossomodo alla maniera di Filter::Crypto.


B::Bytecode invece sappiamo che è il "mostro" che permette di "compilare in bytecode" un modulo o uno script qualsiasi.


Dall'unione dei due dovrebbe, in teoria, essere possibile compilare un modulo (.pm) in un "entità" bytecode (presumibilmente .pmc), che possa essere caricata più velocemente evitando la fase di parsing del sorgente...


L'idea non è sicuramente originale...


Un sistema del genere permetterebbe, in applicazioni molto estese, per intenderci da almeno un centinaio di moduli inclusi "di base", di ridurre di molto il carico macchina dovuto al parsing, soprattutto in ambienti tipo CGI.


Ebbene, non sembra che la cosa sia così semplice, considerando che:


  • B::Bytecode dovrebbe essere abbandonato dalla versione 5.10 di perl

  • Il caricamento di bytecode risulterebbe essere addirittura più lento del parsing diretto da file sorgente

  • Compilando un qualsiasi modulo di almeno 20/30 righe, B::Bytecode mi bomba miseramente generando nei casi meno preoccupanti dei bellissimi segmentation fault!



Per chi volesse, c'è una discussione in onda su Perlmonks.

Ciao!

Inviato da Cosimo il 20.12.06 22:01
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti al feed!










Devo ricordare i dati personali?






D:
Sull'autore...
D:
La ML di Perl.it
Iscriviti! mongers@lists.perl.it è la lista ufficiale di Perl Mongers Italia per porre quesiti di tipo tecnico, per rimanere aggiornato su meeting, incontri, manifestazioni e novità su Perl.it.
D:
Annunci Google