-+  Associazione
-+  Documenti
-+  Eventi
-+  Community
-+  Blog
-+  Link

Ottobre 2013

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Cerca






 

« Movable Type 3.2! | Home | YAPC::Europe 2005 - ci sono »

La repubblica delle cipolle
30.08.05

Sembra essere in corso, dietro le quinte, una discussione apparentemente superficiale e "leggera", ma che ci riguarda in fondo un po' tutti e che quindi mi permetto di portare alla vostra attenzione.

Siccome non tutti potrebbero essere al corrente dei risvolti della faccenda, faccio un po' di introduzione.

È universalmente noto e riconosciuto che il "logo" del Perl è il cammello: quello della copertina di Programming Perl, per intenderci. Si dà il caso però che questo "logo" sia stato ad un certo punto messo sotto copyright da O'Reilly: non il cammello in quanto animale, ma l'utilizzo del cammello associato al linguaggio Perl. Ed esistono alcuni limiti all'utilizzo di tale logo: non può essere stampato su poster o t-shirt in più di 100 copie senza autorizzazione scritta da parte di O'Reilly, non si può utilizzare un'immagine di cammello diversa da quello della copertina senza autorizzazione scritta da parte di O'Reilly, eccetera.

O'Reilly ha una apposita pagina che spiega per filo e per segno quali sono le condizioni d'utilizzo e i dettagli legalesi.

Ora, che io sappia O'Reilly non ha mai effettivamente posto veti irragionevoli o creato problemi a chi volesse utilizzare il cammello; e se crediamo alla loro buona fede, agiscono nell'interesse della comunità proteggendo l'utilizzo del logo da potenziali sfruttatori commerciali dell'immagine.

Ma è una questione di principio, e a molti non va proprio giù il fatto che il cammello venga tenuto "al guinzaglio" da qualcuno, indipendentemente da chi e per quale motivo.

Recentemente, quindi, la Perl Foundation, l'organizzazione no-profit che si occupa del mondo del Perl (e di cose ne fa tante, credetemi: fra le altre, sovvenziona e coordina Perl Mongers, PerlMonks, l'organizzazione delle YAPC, lo sviluppo del Perl6 e di Parrot, oltre a donare fondi a singole persone (fra cui Larry Wall) per portare avanti progetti ritenuti d'interesse strategico), ha deciso di inventarsi un nuovo logo, utilizzando al posto del cammello una cipolla.

La scelta dell'ortaggio ha il suo significato: da anni, Larry Wall partecipa alla Open Source Convention presentando il suo talk intitolato "The State of the Onion" (ovvio gioco di parole con "The State of the Union", il tradizionale discorso alla popolazione del presidente USA).

Ecco quindi a voi la cipolla in tutto il suo splendore:

perl_logo_32x104.png

Sul sito della Perl Foundation trovate tutte le informazioni relative al logo, incluse varie versioni dello stesso. Va da sé che l'utilizzo di tale logo non è vincolato da nessun limite, tranne lo sfruttamento indebito a fini commerciali.

Tornando alla discussione a cui accennavo, dato che c'è chi comincia a caldeggiare l'abbandono del cammello in favore della cipolla, vorrei sapere cosa ne pensate voi della faccenda. Personalmente, io non riesco proprio a pensare al Perl senza il gobbuto animale; ci sono affezionato! Allo stesso tempo però sono combattuto... non mi è mai piaciuta la trovata di O'Reilly, per quanto riconosco che noi tutti gli si debba molto.

Potremmo essere alla vigilia di un epocale cambio d'immagine, oppure no. Come diceva il cantastorie, stretta e la foglia, larga è la via, dite la vostra che ho detto la mia...

cheers,
Aldo

Inviato da dada il 30.08.05 12:16
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti al feed!

Inviato da kral il 30.08.05 15:48

In effetti come non essere affezionati al cammello? :D
Il "nuovo" logo non è malaccio, comunque.
Certo che la O'Reilly avrebbe potuto donare il logo storico (che imho le ha portato tanta fortuna) alla Perl Foundation.

My 2 cents, ovviamente.

Inviato da mind il 30.08.05 17:44

Mah, questa i signori della O'Reilly se la potevano risparmiare...
In ogni caso anche la cipolla ha il suo fascino, specie nell'insalata o assieme a tonno e fagioli...
Per quanto riguarda il portafortuna, si potrebbe provare una cipolla a forma di cammello o in alternativa ad un cammello aromatizzato alla cipolla...

Inviato da [LucaS] il 30.08.05 17:51

Insomma, certo dispiace il cammello era simpatico, ma forse in un momento di metamorfosi come questo, in cui Perl 6 cercherà di dare un nuovo volto al Perl, sarà utile a parer mio vestirsi di nuovi simboli.

Inviato da riffraff il 30.08.05 18:33

beh perl senca cammello è una cosa a cui dovrei abituarmi.. in effetti anche a me pare che la cosa più ragionevole sarebbe stata la donazione da parte di O'Reilly del marchio alla perl foundation.
Ma magari la cipolla è appunto una forma di "pressione" in questo senso.

Inviato da buc il 30.08.05 21:32

Quoto pienamente riffraff, per la O'Reilly dovrebbe essere proprio una cosa dovuta "donare" il cammello alla Perl Foundation.

Inviato da dikdust il 30.08.05 21:43

bah l' unica cosa che mi infastidisce e la O' Reilly visto che dovrò ristampare tutti i volantini A COLORI della ditta con una cipolla :| al posto del cammello .... In ogni caso il perl lo uso lo stesso ...

Inviato da emi il 30.08.05 22:24

Oddio, e ora che faccio??? Devo vendere la maglietta con l'amico cammello?

A parte gli scherzi, anch'io sono affezionato al cammello ma sarei anche disposto ad abbandonarlo....MA NON PER UNA CIPOLLA???

Ma un altro logo non si poteva trovare?? Gia' mi vedo le prese per i fondelli da parte degli amici/nemici del PHP e del Python.

Un emi che ha appena rinunciato ad adottare un cammello e va a seminare una piantagione di cipolle.

Inviato da jontk il 31.08.05 00:29

Scelta di marketing per una futura release quanto mai attesa e forse ancora troppo ventura?
Rinnovamento d'immagine dovuto e dolente, perché se ad un cammello pulcioso associo virtù proprie di Perl (quando ci programmo non mi viene sete) alla cipolla c'è invece solo un gioco di parole... proprietario oserei dire, affatto opensource.

"Orilli", come mi piace chiamarla, s'è fatta i suoi interessi, e noi con lei; prendersela è un po' ingiusto, ma quella della cipolla sembra tanto una scelta poco ponderata e poi... che ricordi avete voi della cipolla?!? Tuttora non la mangio per quel fastidioso senso di viscido sotto i denti quando per sbaglio la mastico e quell'odore troppo acre che rimane a fine pasto e "ritorna" quando meno te lo aspetti. Certo tritata dà un buon sapore, ma se questo è il punto non andava meglio il prezzemolo?

All'apologetica della cipolla avrei preferito ancora quella del cammello, tuttora me lo chiedono e con forza difendo quella solida nave abituata a solcare ogni tipo di mare.
Ma cipolla è, ormai; tappiamoci il naso e mandiamo giù; o forse ci si può augurare un ennesimo cambio con l'uscita della sesta release e se accadesse come verrebbe percepito, sarebbe un salto dalla padella nella brace?

Con l'umiltà di chi si vede offerto un piatto succulento accetto e bramo il sospirato "è pronto, in tavola!", e mi auguro arrivi prima della fine della pazienza dei commensali, condito con cipolla prezzemolo e finocchio che sia.

Inviato da larsen il 31.08.05 01:55

Dal punto di vista grafico, secondo me, la cipolla è cento volte meglio del cammello. Piu` versatile, piu` "grafica", piu` facile da scalare. Anche piu` bella, secondo me. Sugli altri aspetti della questione, ci devo pensare.

Inviato da kral il 31.08.05 12:08

Certo tritata dà un buon sapore, ma se questo è il punto non andava meglio il prezzemolo?

Caro jontk, dissento! :)
La zuppa di cipolle è uno dei miei piatti preferiti. Hai mai mangiato invece una zuppa di prezemolo? ;)

Inviato da emazep il 01.09.05 04:35

Beh, potrebbe essere l'occasione giusta per adottare come logo (libero) del Perl, finalmente un vero cammello, visto che quello di O'Reilly in realtà è solo un dromedario ;-)

Ciao,
Emanuele.

Inviato da frodo72 il 02.09.05 14:26

Avevo già notato la cipolletta in perldoc.perl.org e non mi dispiaceva; ActiveState sembra essersi orientata su una lucertola, che trovo più carina anche se ormai legata al loro prodotto. Vorrà dire che ci compreremo le mentine...

Inviato da oha il 02.09.05 16:33

premesso che a me piacciono le cipolle, non posso pero' non sottolineare il fatto che facciano piangere. e garantisco che sta volta non e' umorismo di bassa lega.










Devo ricordare i dati personali?






D:
Sull'autore...
D:
La ML di Perl.it
Iscriviti! mongers@lists.perl.it è la lista ufficiale di Perl Mongers Italia per porre quesiti di tipo tecnico, per rimanere aggiornato su meeting, incontri, manifestazioni e novità su Perl.it.
D:
Annunci Google