-+  Associazione
-+  Documenti
-+  Eventi
-+  Community
-+  Blog
-+  Link

Ottobre 2013

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Cerca






 

« Buona Strada, Simon! | Home | YAPC::Europe 2004 - Belfast - terzo pomeriggio »

YAPC::Europe 2004 - Belfast - terza mattina
17.09.04

Lightning talks di prima mattina.

Simon Cozens ha detto qualcosa a proposito di WhereWas, un sistema di ricerca basato su PLucene, ma non ho capito molto (stavo smistando posta). Acme riempie dieci minuti di niente...

Claes Jacobsson fa vedere un sistema di cross-referencing di sorgenti Perl, con tanto di interfaccia web e grafici SVG. Non ho capito come si chiami.

Ivor Williams parla di PAR in modo molto veloce e generale.

Jon Mitchell presenta un emulatore Spectrum in Perl: http://www.zen37013.zen.co.uk/perl_spectrum/ Sembra che vada anche piuttosto bene.

Tim Bunce ci presenta il futuro di DBI: v2 avrà un sacco di cambiamenti, soprattuto nell'interfaccia coi DBD, e permetterà maggiore flessibilità etc etc. Nel frattempo stanno lavorando a DBDI per Parrot: tutti i linguaggi che gireranno su Parrot avranno le stesse librerie di accesso ai DBMS, da scrivere una sola volta. DBI v3 sarà per Perl6, uguale a v2, e v4 sarà più in stile Perl6.

H.Merijn Brand parla dell'uso del file FILES.last28days nei mirror GNU: visto che GNU ha smesso di aggiornare questo file e quelli simili, lui ha fatto uno script che li ricrea. Così sa sempre quali sono gli ultimi aggiornamenti ai software GNU. Poi, non ho capito il collegamento, parla di www.radioparadise.com e di uno script che usa per cambiare il volume in modo da non sentire le canzoni che non vuole (lo script sta sul sito della radio).

David Landgren intitola "The Lewis Carroll vs. Julie Andrews Schools of Thought" un rant sul fatto che molti moduli usano la coppia "start/end", invece che "start/stop" o "start/finish" o "begin/end".

Talk più lungo: "Usenet Gems" di Brian McCauley. Alcune domande che compaiono sui gruppi Usenet del Perl e che hanno risposte non ovvie. Tipo passare substr come parametro di una sub e vedere risultati imprevedibili; oppure esportazioni strane usando AUTOLOAD e subroutine definite a metà. Cfr. http://birmingham.pm.org/talks/ugems/title.html o dintorni.

José Alves de Castro ha tenuto il talk "Perl Black Magic": golf, codice offuscato, e dintorni. Bisogna proprio vedere le slides. Potrebbe comparire altro materiale analogo su http://natura.di.uminho.pt/~jac/ o sul suo journal su http://use.perl.org/~cog/journal

Inviato da dakkar il 17.09.04 12:43
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti al feed!










Devo ricordare i dati personali?






D:
Sull'autore...
D:
La ML di Perl.it
Iscriviti! mongers@lists.perl.it è la lista ufficiale di Perl Mongers Italia per porre quesiti di tipo tecnico, per rimanere aggiornato su meeting, incontri, manifestazioni e novità su Perl.it.
D:
Annunci Google