-+  Associazione
-+  Documenti
-+  Eventi
-+  Community
-+  Blog
-+  Link

Ottobre 2013

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Cerca






 

« Nuovo feed | Home | Apocalypse XII »

Cronache dalla MySQL Users Conference
19.04.04

Sono appena rientrato dalla MySQL Users Conference, che si è tenuta a Orlando (Florida) dal 14 al 16 aprile 2004.
Molto interessante, sia per i contenuti tecnici sia per il contorno culturale e comunitario. La conferenza si teneva a due livelli: quella che fisicamente si svolgeva davanti a noi, e quella che parallelamente si evolveva sui vari blog, aggiornati real-time grazie a un impianto wireless diffuso in tutta l'area dell'evento. Molto seguiti i commenti paralleli di Jeremy Zawodny, noto guru di Perl e MySQL, anima tecnica di Yahoo!, che ha diffuso sul tamburo le sue vedute sui vari talk, sottolineando gli aspetti geniali e le stupidate.
Oltre a curiosare in giro, ero anche uno degli speakers, e ho presentato un talk dal titolo "DBI Idioms", che doveva essere tenuto in un laboratorio sponsorizzato da Apple, pieno di macchine della mela. L'avventura è cominciata al mattino del 14, quando ho controllato che i computer su cui dovevo lavorare avessero il software da me richiesto (Perl DBI e DBD::mysql). Sfortunatamente, qualcuno si era dimenticato di installarli. Contattato il guru della Apple, si è dovuto constatare che le istruzioni per l'installazione di detti moduli non portavano al risultato voluto, perché mancavano i file di include necessari alla compilazione di XS.
Poiché l'unico metodo che conosco in questi casi è di reinstallare Perl e MySQL da sorgente (per essere sicuro che i binari risultanti dai moduli siano poi compatibili), ci si è dovuti arrendere all'evidenza che non si faceva in tempo a finire in tempo.
La faccenda era aggravata dal fatto che non era un'aula con proiettore, ma un'aula da corsi, in cui il server Apple poteva trasmettere a tutti i client l'immagine del proprio schermo. Quindi, sostituire il server non era un problema da poco.
Quindi, ho adottato una soluzione di emergenza, facendo la presentazione sul mio portatile, la cui immagine è stata trasportata in VNC sul server Apple, e da qui trasmessa ai client usanto il sistema "originale".
Arrivati all'orario della presentazione, altra sorpresa: il server Apple non vuole trasmettere l'immagine ai client. Mugugni e confabulazione dei guru Apple, finché uno di loro si dà una pacca sulla fronte, digita qualcosa di misterioso in una finestrella, e finalmente si può partire, ma in ritardo di 10 minuti (su un totale di 30).
Faccio del mio meglio per stringere il talk nel tempo rimastomi, e riesco ad arrivare alla fine, avendo almeno toccato tutti gli argomenti in scaletta. Molti dei 30 appassionati che mi hanno seguito, però, protestano per la defaillance tecnica che li ha privati di buona parte della presentazione.
Il giorno dopo uno degli organizzatori, nel porgere le scuse per l'inadeguatezza di Apple, mi propone di ripetere il talk, cosa che accetto. Nel frattempo ero stato abbordato da un perlista che mi sottopone un problema legato a uno degli argomenti della mia presentazione. Si tratta di un DB da 3,5 milioni di record che lui si lavora con un loop gigante, che dà dei risultati scadenti. Rapido esame del sorgente nell'intervallo fra due talk, messa a nudo del problema (a la perlmonks) e soluzione al volo in mezzo a un capannello di curiosi.
All'intervallo successivo il problema è risolto, e c'è un Monk in più. :)
Il terzo giorno c'è la ripetizione del mio talk. Solo una dozzina di spettatori, ma di quelli tosti, che fanno domande competenti e apprezzano le finezze che mi ero preparato.
Tutto sommato, una buona esperienza, nonostante la mia determinazione di comprare un portatile Apple sia stata un po' scossa ...

Alla prossima!

Inviato da gmax il 19.04.04 14:34
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti al feed!

Inviato da larsen il 19.04.04 18:25

Visto che ho avuto un ruolo nell'alimentare la fiducia nella facilita` di installazione di DBI su Mac OS X (in buona fede), provvedo a segnalare un link utile a chi si trova nello stesso frangente: http://maczealots.com/tutorials/movabletype/.


L'operazione che avevo dimenticato di aver svolto, e che ho dimenticato di menzionarti, era quel "perl -pi -e's/MACOSX/env MACOSX/' Makefile". Adesso pero` vado anche a vedere se la cosa viene riportata dove sarebbe opportuno.


Mi rendo conto che convincere chi si e` scottato e` difficile, ma provo lo stesso a sostenere che possedere un Macintosh e` comunque una soddisfazione :)










Devo ricordare i dati personali?






D:
Sull'autore...
D:
La ML di Perl.it
Iscriviti! mongers@lists.perl.it è la lista ufficiale di Perl Mongers Italia per porre quesiti di tipo tecnico, per rimanere aggiornato su meeting, incontri, manifestazioni e novità su Perl.it.
D:
Annunci Google